“Hi-Tech, Hi-Bath" Luminist incontra Stefano Giovannoni


TOTO partecipa per il secondo anno al Salone del Mobile di Milano

English japanese

Argomenti

  1. 1.Stefano Giovannoni, designer noto a livello internazionale, ha curato l’allestimento di presentazione dell’artistico mondo LUMINIST *1 di TOTO.
  2. 2.Facendo seguito al successo riscontrato nella scorsa edizione con NeorestX, TOTO introduce per la prima volta in Europa NeorestA, già molto popolare in Giappone.*2

Stefano Giovannoni - Curriculum Vitae

Stefano Giovannoni

La scoperta di LUMINIST nel 2006 ispira Giovannoni a collaborare con TOTO al Salone del Mobile di Milano

Stefano Giovannoni, nato a La Spezia nel 1954, si di Architettura di Firenze nel 1978, vive e lavora a Milano.

Dal 1979 al 1991 ha svolto di Architettura di Firenze; stato professore di master alla Domus Academy, allEimg src="images/t1.gif" alt="" width="72" height="17" style="vertical-align:bottom;"> del Progetto di Reggio Emilia e professore in Industrial Design allEimg src="images/t1.gif" alt="" width="72" height="17" style="vertical-align:bottom;"> di Architettura a Genova.

Lavora come industrial e interior designer ed architetto, specializzato in prodotti in plastica. Ha collaborato con aziende come Alessi, Cedderoth, Deborah, Fiat, Flos, Hannstar, Helit, Henkel, Kokuyo, Inda, Laufen, Lavazza, Magis, Oras, Oregon Scientific, Seiko, Siemens, 3M, etc.

Ha disegnato prodotti di grande successo commerciale tra cui, per Alessi, le serie Girotondo e Mami, i prodotti in plastica, il Bagno Alessi e la serie “Bombo" per Magis.

Nel 1980 ha vinto il primo premio al Concorso “Shinkenchiku Residential Design Competition" con giudice Kisho Kurokawa ed il “Concorso per una Piazza a Santa Croce sull’Arno"

Nel 1985 ha vinto il secondo premio al Concorso “Shinkenchiku Residential Design Competition" con giudice Tadao Ando.

Nel 1989 ha vinto il “Concorso per la ristrutturazione del centro storico di Castel di Sangro" insieme a Andrea. Branzi e Remo. Buti.

Nel 1991 ha progettato il padiglione italiano per la mostra “Les Capitales Europeennes du noveau design"al Centre Georges Pompidou.

Suoi oggetti di design hanno ricevuto il premio “Design Plus" alla Fiera di Francoforte, nelle edizioni Ambiente 1994, 1996 e 2003; il premio "100% design"a Londra nel 1997, il premio “Forum Design Hannover" nel 1999, il premio “ISH" nel 2003 e sono stati segnalati al “Compasso d’oro" nel 1996 e 1998.

Suoi lavori fanno parte dell’archivio permanente del Centro Georges Pompidou e della collezione del MOMA di New York.

(Novembre 2006)

TOTO: il profilo aziendale

Tappe fondamentali

1917 Viene fondata la Toyo Toki Co. LTD. (l'odierna TOTO LTD.) e inizia la produzione di apparecchi igienico-sanitari.
1946 Inizia la produzione di rubinetteria e accessori in metallo.
1958 Inizia la produzione di vasche da bagno.
1980 Lancio del sistema "Washlet" , il wc con funzioni di bidet e sedile riscaldabile.
1981 Inizia la produzione delle cucine modulari.
1990 Apertura della filiale di vendita TOTO KIKI USA INC.
1995 Viene fondata la TOTO (China) CO., LTD., sede di coordinamento delle attivita di vendita e produzione in Cina.
2005 TOTO esordisce al Salone di Milano 2005.

Uffici di vendita e stabilimenti:199 (in Giappone)
30 (in altri 12 Paesi) (dato aggiornato al 2005)

Lavabo con base PARFAIT effetto ceramica opaca e bacile semitrasparente in LUMINIST, la particolare resina epossidica messa a punto da TOTO, con caratteristiche di eccellente permeabilità, robustezza e resistenza al calore.
FRAME KITCHEN
Mobili per cucina valorizzati da un top in LUMINIST, bello e robusto.
NEOREST A (vaso con dispositivo interno per lavaggi con acqua calda)
NEOREST il raggiungimento di un ideale. Con l’integrazione delle funzioni “Washlet" in un oggetto di forma compatta, esso riproduce la somma combinazione di bellezza dalle linee semplici e di tecnologia ispirata dalla
AQUA-AUTO

Aqua-Auto rappresenta un nuovo sviluppo nei rubinetti automatici. Il sensore, posto sull'estremita del rubinetto, fa si che il getto d'acqua colpisca perfettamente la mano. Questa modifica radicale del designassicura l'erogazione immediata dell'acqua e allo stesso tempo alleggerisce il design spostando la tecnologia del sensore nel corpo del rubinetto. Ne risulta un prodotto raffinato ed elegante, adatto ai gusti piu esigenti.
WASHLET SG (seduta con dispositivo interno per lavaggi con acqua calda)
I sistemi “Washlet” sono gli accessori sanitari di punta della TOTO. Essi utilizzano un rilassante getto di acqua tiepida areata, l’elemento di purificazione più delicato ed essenziale presente in Natura. In altre parole, l’epitome della pulizia, l’evoluzione del pulito.